PRONTO INTERVENTO chiama: 393.82.89.105
Siamo presenti anche nella tua città!

Il nostro sistema Microonde

Ecosystem utilizza un collaudato metodo ecologico, molto efficace per la lotta alle termiti: si tratta del “Sistema Microonde”. Con questo intervento i risultati si sono dimostrati duraturi nel tempo, raggiungendo le parti più celate della struttura di legno, senza danneggiare l’ambiente, a differenza di altri tipi di disinfestazione.
Il Sistema Microonde consente infatti di eliminare in modo sicuro ogni traccia organica presente all'interno del manufatto in legno, grazie alla tecnologia utilizzata che sfrutta gli effetti termici delle microonde, legati all’interazione dei campi elettromagnetici con molecole d'acqua, grassi e carboidrati. In tal modo aumenta sensibilmente la temperatura che questi animali possono sopportare, che sperimentalmente è stata determinata nell'intervallo 55÷ 60°C.
Grazie a questa precisa operazione possiamo debellare gli agenti infestanti in qualsiasi momento del stadio vitale, debellandoli. Il trattamento, eseguito da tecnici esperti, non intacca il materiale trattato.
Scegliere una soluzione ecologica vi dà chiari e immediati vantaggi:

  • elevata efficacia in quanto il sistema colpisce l’insetto in qualunque momento del suo ciclo vitale;
  • nessun rischio per l’ambiente, perché ad essere danneggiato ed eliminato è l'agente infestante;
  • è un sistema atossico, senza utilizzo di sostanze chimiche;
  • l'ambiente non necessita di essere preparato anticipatamente ed è sempre abitabile in totale sicurezza;
  • il trattamento è unico e permanente, risolutivo;
  • non dover eliminare l’oggetto infestato perché le temperature raggiunte sono tali da uccidere l’insetto, ma non così elevate da compromettere l’integrità del manufatto o della zona trattati con deformazioni, rotture o combustione.

Caratteristiche

Le termiti, dell'ordine degli Isotteri, sono insetti divoratori del legno (xilofagi), grazie a robuste mandibole davvero instancabili.  Ne esistono di molte specie, ma le più diffuse e conosciute sono essenzialmente quelle "sottorenee" e quelle "del legno". Le prime vivono in terreni umidi e sono quindi nascoste e meno localizzabili, le seconde sono visibili in quanto lasciamo anche tracce del loro passaggio, ovvero la tipica segatura (rosume) creata dal loro concentrato logorio sul legno, oltre a buchi ben visibili. Affini per caratteristiche morfologiche, hanno una forma allungata, sono provviste di ali e di zampe robuste e, come citato, hanno un apparato boccale davvero strutturato.
Vivono in caste ben costituite e con una netta gerarchia, con degli esemplari impiegati per la riproduzione e le loro colonie possono diventare davvero importanti per numero di individui presenti.

Come e quando agiscono

Le attività di questi insetti sono continuative, non hanno abitudini particolari ma “lavorano” costantemente una volta che si sono inseriti e hanno colonizzato un determinato mobilio, o addiruttura la struttura di una casa. Spesso ci si accoge del loro operato quando è troppo tardi e hanno già compiuto veri e propri disatri, per questo è fondamentale scoprire il prima possibile la loro presenza.

Problematiche per l’uomo

Le termiti creano più che altro danni economici molto rilevanti in quanto agiscono su parti strutturali della casa e non solo al mobilio. Appena si sospetta l'azione di queti insetti è bene rivolgersi subito a degli specialisti. La tempestività è fondamentale.