PRONTO INTERVENTO chiama: 393.82.89.105
Siamo presenti anche nella tua città!

Il trattamento

Grazie a sistemi rispettosi dell’ambiente e dell’ecologia, nonché della salute delle persone, Ecosystem esegue interventi tecnici altamente specializzati che permettono di debellare il proliferare di questi insetti nelle abitazioni.

Caratteristiche

Il pesciolino d'argento, scientificamente chiamato Lepisma saccarina, è un insetto appartenente all’ordine dei Tisanuridi. Privo di ali, con un corpo allungato e dai riflessi argentati, a causa di piccole scaglie dal colore metallico (da qui il suo strano nome comune), è fornito di antenne lunghe e molto sensibili e possiede tre piccole estensioni latero apicali.
Può arrivare a circa 1 cm di lunghezza e il suo completo sviluppo, a seconda delle situazioni in cui si trova a vivere, può durare da un tempo di quattro mesi fino addirittura ai tre anni, ma può vivere fino agli otto.
Il pesciolino d’argento è un insetto sinantropico, ovvero incline a colonizzare le abitazioni umane in cui trova le condizioni ideali per vivere, sia per la disponibilità di cibo che per la temperatura adatta; è diffuso su tutto il territorio e molto comune nelle nostre case.

Come e quando agisce

Questo insetto è lucifugo, quindi predilige il buio e si muove di notte o nell’oscurità. È molto veloce e s’infratta abilmente sotto i frigoriferi, nelle fessure e nelle crepe, nei bagni, sotto le lavatrici, dietro ai quadri e ai mobili, tra la tappezzeria. In ambiente confortevole, la femmina depone circa un centinaio di uova, avvenimento impossibile in luoghi freddi o troppo secchi.
Dal nome scientifico, si può dedurre una predilezione per gli zuccheri: questo insetto è infatti ghiotto di saccaridi, amidi e anche di destrina, presente ad esempio nelle sostanze adesive, quindi nelle rilegature dei libri, nei francobolli, negli album fotografici. Anche alcuni “residui” umani possono diventare per lui fonte di nutrimento, come ad esempio la forfora e i capelli, ma non disdegna nemmeno la “semplicissima” polvere.
Per quanto sia un animale in grado di resistere molto tempo senza nutrirsi, quando il cibo scarseggia il pesciolino d'argento può insediarsi in capi di vestiario sia sintetici che in pelle, come borse, cinture, scarpe e arrivare a rovinarli.

Problematiche per l’uomo

Il pesciolino d’argento non crea danni pericolosi per la salute, ma può più che altro diventare un fastidioso infestante e danneggiare e sciupare abbigliamento e accessori.