PRONTO INTERVENTO chiama: 393.82.89.105
Siamo presenti anche nella tua città!

Il nostro sistema ad azoto liquido

L'unico sistema davvero efficace e risolutivo, oltre che ecologico, è il sistema criogenico, ovvero l’utilizzo di azoto liquido erogato ad alta pressione, a temperature pari a circa – 120°C. Questo sistema risulta molto più potente dei già collaudati metodi a vapore secco o anidride carbonica.
Scegliere questo sistema significa inoltre:

  • assicurarsi salute e comodità, essendo ecologico*, e rendendo la stanza subito utilizzabile dopo l'intervento;
  • assicurarsi massima efficacia, perché l'azoto liquido elimina completamente esemplari adulti di cimici, nonché le uova depositate in punti nascosti. Questa sostanza, in forma gassosa, riesce infatti a penetrare in tutti gli anfratti ed angoli, punti di aggregazione preferiti da questi insetti.
  • optare per il risparmio, in quanto non occorre cambiare o buttare gli arredi infestati.

Caratteristiche

I sifonatteri o afanitteri sono in realtà le nostre comuni pulci, insetti parassiti ematofagi, ovvero che si nutrono del sangue di animali. Anche in questo caso ne esistono di diverse specie, le più diffuse sono quelle che attaccano gatti, cani, topi ma anche l’uomo.
Le pulci hanno piccole dimensioni, sono prive di ali, hanno anno antenne tri-articolate e zampe robuste che gli permettono di saltare con abilità, mentre l’apparato boccale è pungente e “succhiatore” per estrarre il sangue dall’ospite.
Questo insetto, amante degli ambienti poco puliti, depone fino a 500 uova, che diventano larve voraci e poi si trasformano in upupe e conseguentemente completano il loro sviluppo schiudendosi in circa due settimane.
Quando infestano un animale, possono poi prolificare su di esso e quindi entrare in contatto con l’ambiente in cui vive, sia un nido o un’abitazione.
Questo insetto è particolarmente amante di locali quali cantine, magazzini, anfratti, scavi dove siano presenti tubazioni o sistemi di conduttura, ma ovviamente non è difficile trovarli negli giacigli dei nostri animali domestici, qualora ne fossero infestati.

Problematiche per l’uomo

Le pulci, nutrendosi di sangue, mordono la loro vittima. Questi morsi non provocano particolare dolore, ma più che altro pruriti ed eritemi, anche nei nostri animali domestici a cui possono anche causare allergie.

 *In aggiunta si potrebbero utilizzare prodotti ad azione residuale ecologici o comunque a basso impatto ambientale ed in linea con la normativa Biocidi.